Circa 551.200 Piccole e Medie imprese in Italia rischiano di fallire a causa dell’emergenza in corso.

Non hanno un piano per la gestione della crisi.

CHI SIAMO

 

Siamo consulenti e imprenditori, abbiamo un lungo trascorso con aziende che hanno vissuto tempi floridi, ma poi hanno dovuto fare i conti con la crisi generata da eventi che hanno paralizzato le nostre imprese.

Anche prima di questa.

 

 

 


Siamo certi che le tue principali difficoltà in questo momento sono quelle di:

Tutelare la liquidità

Prepararti a ripartire al più presto con nuove idee e risorse

Gestire il clima emotivo in azienda

 

Come farlo?

FASE 1: PROTEZIONE

Innanzitutto devi avere un chiaro quadro della situazione per mettere in protezione la tua azienda.  

Fase 2: EVITA CHE SI RIPETA

Devi strutturare un sistema efficace per PREVENIRE eventi di portata catastrofale con un metodo di analisi e gestione del rischio, che ti consenta di mettere la tua azienda in sicurezza.

RiskYou Remedy è la soluzione. 

La nostra soluzione NON fa per te se

  • Vuoi una soluzione da applicare in 24h

  • Pensi di avere già tutti gli strumenti per gestire l’emergenza

  • La tua azienda non sta subendo perdite durante questa crisi

La nostra soluzione fa per te se

• Sei stato travolto dalla crisi
• Non sai da dove ripartire
• Sei preoccupato per il futuro della tua azienda e dei tuoi dipendenti

NEL NOSTRO EBOOK NON TROVERAI

  • Donazioni dal Governo

  • La “pace fiscale” con l’Agenzia delle Entrate

  • Accredito spontaneo sul c/c dal tuo amico direttore di filiale

TROVERAI UN METODO PER:

  • Proteggere la tua impresa

  • Strumenti concreti da utilizzare 

  • La possibilità di prenotare una consulenza gratuita

 COSA SUCCEDE A CHI NON AGISCE?

FALLIRÀ

 

Secondo Cerved:

“Andranno in fumo 641 miliardi di euro, in un biennio

potrebbero fallire il 10,4% delle imprese italiane”

 

McKinsey & Co. prevede uno “scenario di recessione globale dai danni incalcolabili”

 

Nel proprio report JpMorgan sentenzia che “dai 16 ai 47 giorni può svanire la liquidità in tutti i settori dell’economia”

 

IL MONDO STA CAMBIANDO

Nassim Taleb, esperto di matematica finanziaria e autore, definisce CIGNO NERO, quell’evento la cui probabilità che accada è prossima allo zero, ma il suo impatto tende a infinito.

 

Un esempio?

 

Oltre al COVID19, i cui effetti sono sotto i nostri occhi, avreste mai pensate che dopo l’11 Settembre 2001 i portelloni degli aerei potessero essere obbligatoriamente blindati?

Ed il tracollo finanziario mondiale 2008?

Il disastro di Fukushhima nel 2011?

La crisi petrolifera nel 2014?

 

E ci fermiamo qui.

ATTIVATI ADESSO